Postilla su Alonso

Mettendo un attimo da parte la controcronaca di Abu Dhabi, un filmato per la serie “it’s ridiculous”:

L’ultima delle sue trovate che mostrano come possa essere certo un campione nell’automobilismo, ma debba ancora maturare ancora un poco sul piano umano nonostante abbia quasi 30 anni. Petrov faceva la sua gara, aveva tutto il diritto di mantenere la posizione senza buttarsi di lato, Alonso non è una maestà superiore a cui bisogna far strada col tappeto rosso.

Non che gli altri abbiano fatto di meglio, vedi alla Red Bull il quasi “mobbing” verso Webber che non è stato nemmeno invitato alla festa per il titolo costruttori, ma come direbbe una persona che stimo, essere Campione non vuol dire solo essere veloce.

E poi gli ultras ferraristi si lamentano di Hamilton, l’avesse fatto lui ora i giornalisti starebbero tutti sputando velento…

Anche se quest’ultima azione ad onor del vero non è comunque delle sue peggiori, senza contare il nervosismo per l’aver perso un mondiale stando 40 giri dietro una vettura che su questo circuito non si può sorpassare, tutto a causa di una strategia sbagliata – spero per la Ferrari che Nando si faccia sentire e utilizzi la sua lingua lunga per criticare la GES, per una volta farebbe bene a farlo.

Inoltre mi sembra che Petrov mimi una sportellata verso di lui in risposta, capisco che Fernando gli stava rompendo le balle però non è una risposta bellissima.

Speriamo che i due riflettano un po’ e si presentino ai nastri di partenza del mondiale 2011 con un po’ più di saggezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...