Campioni del mondo!!! Campioni del… ehm, no.

Ogni mattina in Africa, oltre al leone e alla gazzella, si svegliano anche i calciatori italiani. Sanno che dovranno correre, altrimenti i tifosi inferociti li agguanteranno e saranno cazzi amari per loro.

Lo sapevamo: avremmo fatto cagare, ma certo non ci immaginavamo una spedizione così disastrosa, addirittura ultimi con soli due punti nel girone più facile di tutti. Il duplice errore di Lippi per me è stato insistere su giocatori ormai bolliti (Gilardino, Cannavaro ecc.) e mettere fuori ruolo altri (Marchisio), piuttosto che dare fiducia a gente come Borriello o Miccoli. Per lo meno ha fatto bene a lasciare a casa paracarro come Totti, che in nazionale fa cagare da 8 anni.

Ma tanto si sà, siamo un paese di allenatori di calcio e chiunque è bravo a fare le formazioni…

Per quanto riguarda il resto della competizione, io credo che farò il tifo per l’Inghilterra. Sarebbe ora che tornassero a vincere, e poi hanno Fabio Capello come allenatore. L’Argentina mi piacerebbe se non ci fosse Maradona in panchina. Il Brasile ha vinto troppo e poi nel 2014 si va da loro (= giocheranno fino alla morte e se non vincono ci sarà lutto nazionale, come nel 1950) e due mondiali di fila loro non li voglio. La Spagna mi sta notoriamente sul cazzo visto come ci apostrofano continuamente. La Germania è piena di titoli e secondi posti, preferirei qualcuno meno titolato. Il Portogallo ha Cristiano Ronaldo che mi sta sulle balle. L’Olanda non mi sembra all’altezza di quelle di Cruijff, Van Basten o Bergkamp quindi la vedo di poco al di sopra del resto delle altre squadre.

Analizziamo ora gli ottavi di finale previsti:

Uruguay – Corea del Sud

L’Uruguay se conferma il buon gioco mostrato fino ad ora ha la strada spianata fino alle semifinali, perché non dovrà incontrare nessuna big. Che si riveli l’outsider della manifestazione?

Per quanto riguarda la Corea del Sud invece, fra le quattro mi sembra la meno forte, ma nulla gli impedisce di ripetere la scalata del 2002.

Stati Uniti – Ghana

Il discorso vale anche per loro, nessuna testa di serie prevista per i quarti, quindi chi passa se la giocherà fino alla fine per centrare una storica qualificazione in semifinale. Vedo ben messo il Ghana, ma non sottovaluto gli Stati Uniti. Fra gli avversari possibile l’Uruguay è il più temibile, ma forse sul piano tattico e della fisicità riusciranno ad arginare la tecnica e l’estro di gente come Forlàn.

Paesi Bassi – Slovacchia

Diamo tutti per favoriti gli olandesi, è vero che la Slovacchia ha battuto l’Italia, ma è anche vero che la nostra nazionale ha fatto stracagare mentre i tulipani fino ad ora sono stati abbastanza convincenti.

Brasile – Cile

Questo Brasile mi sembra il più debole degli ultimi anni. Sul campo, ha faticato con la Corea del Nord, ha convinto appieno con la Costa d’Avorio, sè accontentato (!) con il Portogallo. Inoltre ha giocatori sottotono come Kakà. Però rimane comunque una delle squadre più temibili in assoluto e non sarà certo una sfida facile per il Cile, che però mi è sembrato molto ben messo sul piano di gioco e della formazione. Con la Spagna in 10 è riuscito a pungere lo stesso, passaggi veloci, pressing costante, giocatori che corrono come dannati. Confido che faccio un po’ il tifo per loro.

Argentina – Messico

Un’altra squadra che sulla carta è fortissima è l’Argentina, pur senza un mediano ottimo ed estremamente versabile come Cambiasso, e pur senza l’esperienza e l’esempio dato di un veterano come Zanetti. Il problema è Maradona, che nelle qualificazioni ha fatto faticare la squadra e anche nei gironi ha fatto qualche scelta che sarebbe stata ben più rischiosa con squadre più titolate e senza i guizzi di classe dei giocatori. Per loro la sfida sarà il quarto di finale contro inglesi o tedeschi, se lo passeranno per me saranno i favoriti.

Ma non sottovalutiamo il Messico, che dal punto di vista della tecnica è sembrato molto ben messo. Tatticamente però i centroamericani sono ancora un po’ incerti, l’esordio con il Sud Africa (che avrebbero potuto dominare) ne è un esempio. Vedremo.

Germania – Inghilterra

I tedeschi sono sembrati temibili contro l’Australia, hanno arrancato (però hanno anche avuto sfiga) con una formazione un po’ meglio messa in campo come la Serbia, hanno convinto ma con qualche rischio con il Ghana. Non li escludo dalla lotta per il titolo, anzi per me hanno le carte in tavola per stravincere, avversarie permettendo. E poi non hanno Ballack quindi magari riusciranno a finire le partite in 11…

Chi invece ha deluso fino ad ora è stata l’Inghilterra da cui ci si aspettava di più, ma in fondo sono lì, sulla carta sono forse la nazionale più forte di tutte e in fondo altre volte i vincitori del torneo hanno iniziato in maniera stentata. Dobbiamo solo sperare che i vari Rooney/Lampard/Gerrard si sveglino ora che arrivano squadre ben più blasonate ad affrontarli. E credetemi, basterebbero loro tre per vincere il mondiale, se giocano come sanno fare.

Paraguay – Giappone

Posso parlare solo del Paraguay, concreto, fisico e in forma, perché il Giappone non l’ho seguito per niente. Ma dai riassunti pare sia in condizione e con giocatori abbastanza fantasiosi. Entrambe le squadre hanno le carte in regola per passare.

Spagna – Portogallo

Il derby iberico è più importante di quel che sembra, perché entrambe le squadre si giocano ben più dei quarti di finale. La Spagna l’essere ormai divenuta una formazione matura e capace di replicare con la nazionale i successi dei club, il Portogallo di essere fra le grandi d’Europa al pari di squadre ben più blasonate. Gli spagnoli vogliono dannatamente vincere questo primo mondiale, i portoghesi se passano dimostreranno di non essere più una outsider di talento ma una seria pretendente al titolo.

La Spagna sembra ben messa ma con qualche riserva: con la Svizzera è sembrata la solita squadra “calcio champagne e poi ci facciamo inculare appena troviamo qualcuno solido in campo”, con l’Honduras ha giocato bene ma era una squadretta, con il Cile ha giocato comunque benissimo ma ha rischiato molto anche quando gli avversari erano in 10. Il Portogallo invece ha pareggiato con una Costa d’Avorio che avrebbe meritato di più, stravinto con una Corea del Nord composta da statue di gesso, e poi fatto il biscotto con un Brasile più rinunciatario del solito. Vedremo.

Annunci

3 pensieri su “Campioni del mondo!!! Campioni del… ehm, no.

  1. Bella l’introduzione xD Io però spero che l’Inghilterra vada fuori con la Germania. Non mi stanno per niente simpatici e hanno fatto una magra figura nonostante le sparate di Capello pre-mondiale. Non avendo Sky non ho potuto seguire diverse partite, ma già dall’inizio prevedendo che cmq l’Italia in semifinale non ci sarebbe arrivata (ma davvero non mi aspettavo questo) tifavo già Olanda. Mi piace di più di tutte le altre, anche se non è a livelli passati…

    (te lo metto anche qui così valorizzo il blog ;P)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...