Francesca Cipriani e Balotelli

Dopo la recente prova della super-maggiorata Francesca Cipriani a Ciao Darwin 6, dove ha fatto proprio ridere, su Feisbuc si è scatenata un’orda di perbenisti (soprattutto fra i suoi concittadini, che sono anche miei concittadini) indignata dalle performances di tal ragazza oca.

Tutti a dire che è la vergogna della ridente (…) Sulmona, tutti a dire che le ragazze come lei offendono il genere femminile, tutti a dire che con lei non si dovrebbe avere a che fare, tutti a dire che è solo tette e niente cervello.

Però io sento un leggerissimo odore di ipocrisia nelle dichiarazioni della frangia maschile.

Ok, è stupida, ignorante, frivola, ha mollato il ragazzo per entrare nello showbiz, ha guadagnato soldi e notorietà solo per aver partecipato al GF, s’è rifatta il seno per avere una settima nonostante avesse già una degnissima quinta, crede di saper parlare inglese ed è ai livelli di una capra e tutto quello che volete.

Ma, mi ci gioco la casa per quanto sicuro, la maggior parte dei maschietti che la critica per queste cose e proclama altisonanti slogan sul mos maiorum, sulla dignità umana e sbroc sbroc, in realtà se si trovassero davanti a lei in abiti succinti con lei che magari ci sta, inaspettatamente chissà perché diverrebbero un po’ meno crociati ed un po’ più tolleranti.

Anzi no, questo esempio è come sparare sulla croce rossa, prendiamo un caso meno estremo: se uno di quelli che dicono di detestarla avesse l’occasione di approcciarla, interagire con lei, dare sguardi maliziosi da vicino se non anche scambiare contatto fisico (toccatine innocenti e anche abbracci affettuosi) come se stesse giocando con disinvoltura con una amica con cui ha confidenza, in una serata spensierata e leggera… ecco, si dimenticherebbe TUTTO, e da bersaglio di critiche per molti diverrebbe oggetto di desiderio, magari qualcuno arriverebbe pure a difenderla dicendo banalità tipo “non è poi così oca” o “è migliore di quel che sembra bisogna conoscerla”. Ed è inutile qualsiasi cosa mi possiate dire ora, le cose stanno così e punto, perché è fisiologico che sia così.

Non dico che non sia vero che sia più silicone che neuroni, anzi, dico solo che la stragrande maggioranza dei maschietti virtuosi che la apostrofano con tutti i colori mi suonano poco credibili e ci scommetto quello che volete che con determinate condizioni si rimangerebbero tutto e dico proprio tutto. Non dico neanche che loro per coerenza dovrebbero ammettere “sì, ora dico che è una troia, però se venisse da me sorridendo maliziosa inizierei a sperare di affondare il muso nel suo abbondante davanzale”, solo sarebbe meglio se evitassero di sembrare paladini difensori del buon gusto quando non è così.

Per il resto la vita della Cipriani è sua e la gestisce come le pare, io magari seguirò un’altra strada, ognuno per fatti suoi e non vedo perché fare il crociato delle virtù come qualcun’altro che magari per strada non avrebbe neanche il coraggio di andare a dirle tutto in faccia.

Il secondo caso riguarda il calciatore Mario Balotelli, giocatore dell’Inter ma tifoso del Milan, che in un servizio di Striscia s’è messo di nascosto una maglia milanista data da Staffelli. Anche qui su Feisbuc si è scatenata l’orda di moralisti che ha gridato al tradimientoooo e all’indignazione.
In tal caso prenderò in prestito l’amico Rasputin dal caro Doppia I per chiedergli un parere.

Rasputin, cosa ne pensi del comportamento di Balotelli? E dimmi anche cosa ne pensi degli show della Cipriani già che ci sei:

Eccellente. Sono d’accordo con te.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...