Non si capisce un cazzo del pre-mondiale F1

schumi_lewis_fernando.jpg

Riassumendo quanto accaduto fino ad ora:

1) le livree presentate fino ad ora sembrano per la maggior parte fantastiche… la Renault (che è praticamente uguale alla Jordan in versione più “vespide”) è bellissima, la Mercedes pure; la Virgin/Manor poi sembra un’auto IndyCar. Non vedo l’ora di vedere le rimanenti.

2) Peter Sauber ha deciso che il suo team continuerà a chiamarsi Sauber-BMW. Ed è motorizzato Ferrari. Per cui si chiamerà Sauber-BMW-Ferrari. Figo, eh?

3) sempre Peter Sauber invece di confermare un pilota affidabile come Heidfeld (che forse è bloccato dalla Mercedes come riserva in caso di debacle di Schumacher) ha assunto Pedro de la Rosa. Assieme alla notizia precedente, se ne consegue che il buon vecchio Peter inizia a sentire anche lui il peso mentale della vecchiaia. Ora attendiamo che qualcuno riporti nel circus anche Coulthard per un revival dei vecchietti.

4) la Campos e la USF1 potrebbero non essere presenti al via del mondiale perché non hanno ancora pronte le macchine. Quella più in vantaggio sembra essere la USF1, ma le notizie a riguardo sono ancora fumose. In ogni caso chi ne vuole approfittare è la Stefan GP, team serbo che vanta nello staff Mike Coughlan (quello della spy story) e Dave Ryann (quello che ordinò ad Hamilton di passare Trulli e mentire a Melbourne 2009), praticamente mancano Briatore e Stepney per avere il team “Lato oscuro della F1” o “Morte Nera Gp”. I piloti comunque sono Ralf Schumacher (ecco, dobbiamo sorbirceli tutti e due!) e Nakajima (sicuramente sponsorizzato). Anche se Ecclestone non l’ha iscritta al mondiale, il patron Darth Stefanovic manderà comunque materiale e uomini (rilevati dall’ex-Toyota) in Bahrein per test e prove in vista del gp. Forse che riuscirà a sostiutuire almeno la Campos (lasciando così appiedato purtroppo Bruno Senna), il cui progetto non è ancora ben chiaro?

5) cazzo, ma da quanti anni non c’era una griglia con così tanti nomi di alto livello? Campioni come Schumacher, Alonso, Hamilton, Kubica, Vettel… buone seconde guide come Rosberg, (si spera) Heidfeld, Massa, Webber, giovani talentuosi come Hulkenberg e Petrov… mancherebbe solo Raikkonen a questo punto ed un po’ di alcool per assicurarsi il suo rendimento.

6) Gian Tòt, alias la controfigura di Alvaro Vitali, sta praticamente offrendo il continuo della sciagurata gestione Mosley. Non solo dei punteggi folli in stile motomondiale, ma adesso la simpatica idea di costringere i primi 10 a montare le stesse gomme del Q3. Per lo meno hanno rivisto il divario fra primo e secondo di modo da dare più peso alla vittoria, perché com’era nella proposta iniziale se il primo prende 25 punti e il secondo 20, il rapporto è lo stesso che con 10 e 8, quindi l’apparente maggior vantaggio in termini di punteggio del vincitore in realtà non esiste. In entrambi i casi, se Tizio vince all’esordio e poi finisce sempre secondo, mentre Caio all’esordio si ritira e poi vince sempre, Caio ci impiegherà 5 gare a raggiungere Tizio. Questo perché in entrambi i casi i punti ottenuti dal secondo classificato rappresentavano l’80% dei punti ottenuti dal vincitore. Con 25 e 18 invece la cosa non sussiste.  Ma faceva tanto schifo mettere 11 o 12 punti al vincitore, che era la soluzione più semplice? Anche se così i team piccoli avranno più chances di fare punti e saranno più contenti e non romperanno le balle.

7) la stampa italiana è come al solito ridicola e attacca Schumacher per stronzate disumane, quanto sono campanilisti e ingrati quelli che per anni l’hanno osannato come i più infimi lecchini finché faceva vincere il Cavallino.

Insomma, ci vediamo fra un mese per vedere come andrà a finire tutto.

play1_medium.jpg

(le simpatiche immagini sono realizzate da tal Christopher LaBrooy)

Questo perché in entrambi i casi i punti ottenuti dal secondo classificato rappresentavano l’80% dei punti ottenuti dal vincitore.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...