Indovinate chi sostituirà Peso/g (Massa) sulla Ferrari

Qualche piccolo indizio se non lo sapete già.
Non è uno dei collaudatori, anche se di solito è la norma che prendano loro il posto dei piloti infortunati. Poi, è certamente fuori forma, d’altronde è invecchiato rispetto al suo periodo doro, non guida da un bel po’ e per di più si ritrova una macchina ben diversa da quella con cui era abituato.

Considerando questi punti (più il fatto che un suo ritorno in pista già di per sè garantirebbe un certo ritorno mediatico) la cosa mi puzza un po’ di manovra fatta apposta, ma vabbè non possiamo saperlo in fondo.

In ogni caso la sua presenza farà contenti migliaia di fanboy nostalgici della Ferrari.

Ed infine per lui è stato doveroso rispondere all”appello della Ferrari perché considerando quanto si sono dati a vicenda in tanti anni non poteva non aiutarla (o qualcosa del genere).

Ebbene sì: il tedescone è proprio tornato. La memoria corre subito a Nigel Mansell, uscito dal giro della F1 ufficialmente nel 1992 e che fece qualche gran premio nel 1994 al posto di Coulthard sulla Williams e qualcuno al posto di Blundell nel 1995 sulla McLaren (però nel mezzo corse anche in America).

Nel primo caso, dopo un inizio stentato in cui andava persino più lento sul giro secco del compagno di squadra Damon Hill, migliorò progressivamente e riuscì persino ad ottenere una vittoria, ad Adelaide, mentre Hill e Schumacher giocavano all’autoscontro. Nel secondo caso si ritrovò malinconicamente solitario a metà schieramento, su di una vettura non più veloce come un tempo e che lui faticava a guidare dopo gli sviluppi e i cambi di regolamento, ma che soprattutto trovava scomoda e troppo stretta.

Ora, non so se Schumacher farà una garona a Valencia, deve riprendere la mano, acquisire il feeling con la macchina, ritrovare il suo piede pesante; e non è che in un mese si può tornare ai livelli di qualche anno prima pronti per sbaragliare la concorrenza. Sinceramente non credo che al GP d’Europa ci si potrà aspettare molto da lui (dovessi sbagliarmi cmq buon per la Ferrari); sarà invece nelle gare successive che vedremo realmente cosa sarà capace di fare e personalmente propendo più ad una crescita soddisfacente stile Mansell 1994 che ad un anonimato stile Mansell 1995.

La cosa che più sarà importante comunque in questo ritorno di Schumacher sarà il confronto con Raikkonen, più che le prestazioni assolute del tedesco. Insomma, Kimi dovrà darsi una svegliata e ritornare in abitacolo ubriaco per fare bene, perché se dovesse prenderle da uno che non guida da tre anni (seppur fra i più forti piloti di sempre) allora dovrebbe seriamente riflettere sul suo posto in F1.

Se comunque Schumacher dovesse fare scintille già a Valencia nonostante gli anni tanto di cappello.

P.S. sarà interessante anche un eventuale duello con Hamilton.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...