Mourinho sì che sa come spronare i giocatori

Come forse già saprete, dopo la brutta sconfitta con l’Atalanta, pare che José Mourinho abbia fatto una ramanzina ai calciatori influenzata dalle insistenti domande della stampa sul confronto di risultati fra lui e Mancini.

Una frase particolarmente incriminata è sbucata all’improvviso e ha scaldato un po’ gli animi:

«Il primo scudetto ve lo hanno dato in segreteria, il secondo lo avete vinto perché non c’era nessuno. Il terzo all’ultimo minuto. Siete una squadra di …»

Che la dichiarazione sia vera o meno, letterale o gonfiata dai media, reale sfogo o semplice pettegolezzo, l’unica cosa che mi viene in mente da dire è:

Poi, certo, ovviamente se l’ha effettivamente detta questa sparata è senza dubbio negativa per l’Inter, visto che incrina tutti i rapporti all’interno della squadra, complica la situazione nello spogliatoio e mina il morale dei giocatori. Non certo una situazione felice.

Però continua a darmi un subdolo e subliminale impulso a sghignazzare, non so perché.

Comunque non è la prima volta che succede qualcosa di simile, chi si ricorda di Lippi e della sua invettiva contro i giocatori che andrebbero “appesi al muro” (mi pare) e legnati a dovere?

Ora vediamo cosa succederà in società.

Magari ci sarà da divertirsi ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...